FS NEWS >

Attivazione finale Fiumetorto-Ogliastrillo

Il 17 dicembre 2017, con l’attivazione del binario pari nel tratto Campofelice-Ogliastrillo, sono stati completati i lavori ferroviari del Raddoppio della tratta Fiumetorto-Ogliastrillo, per un’estesa complessiva di 19,7 km.

I lavori sono stati sviluppati attraverso un succedersi articolato di 10 macrofasi che hanno consentito l’attivazione progressiva del raddoppio fino alla configurazione finale, con velocità massima di 160 km e Blocco automatico a correnti codificate.

I lavori, consegnati nel 2008, dopo una fase iniziale che ha portato all’attivazione della Variante di tracciato Himera nel  il 2011, hanno subito una fase di rallentamento dovuto ad una serie di impedimenti correlati alle varianti in corso d’opera richieste dagli enti territoriali, alle importanti preesistenze archeologiche intercettate dai lavori, alle difficoltà tecniche per il completamento della galleria naturale, e ad alcuni momenti di riorganizzazione tecnica e finanziaria del Contraente Generale.

Lo sforzo di Italferr, grazie all’intenso e proficuo lavoro della squadra che si è avvicendata via via durante tutte le fasi dell’appalto e delle Unità Organizzative (UO) di sede che la hanno sempre supportata, ha consentito di superare tutte le criticità incontrate ed arrivare finalmente all’attivazione finale.

Un importante passo avanti sul lavoro di adeguamento ed ammodernamento della rete ferroviaria siciliana.