FS NEWS >

Linea AV/AC Bologna-Firenze


E' parte integrante del TEN-T Core Corridor n. 5 “Scandinavian – Mediterranean (Helsinki-La Valletta)” di collegamento tra il bacino del Mediterraneo e il nord Europa.

Lunga circa 78,5 Km di cui oltre il 93% in galleria, la linea si estende in parte nel territorio emiliano e in parte in quello toscano e interessa il territorio di 12 Comuni, 6 in provincia di Bologna e 6 in provincia di Firenze. 
Tra le gallerie di linea che attraversano la complessa orografia appenninica, molte delle quali più lunghe di 10 km, la più estesa è la galleria di Vaglia, lunga oltre 18 km.  
Tra gli interventi per l'inserimento della nuova infrastruttura nel  territorio: oltre 8 km di barriere antirumore, 140 km di nuova viabilità al servizio dei cantieri e 13 interventi archeologici.
L’integrazione tra la nuova linea e la linea esistente è realizzata attraverso l’interconnessione di S. Ruffillo nell'area bolognese, avente una lunghezza di circa 5 km. 
La realizzazione della nuova linea, considerata la complessità derivante dalla situazione geologica ed idrogeologica dei territori attraversati, ha richiesto l’impiego di tecniche innovative durante lo scavo delle numerose gallerie. Inoltre, per  garantire le massime condizioni di sicurezza durante la fase di esercizio, nel rispetto dei requisiti di sicurezza particolarmente stringenti in un ambiente così severo come quello in galleria, è stato necessario sviluppare ed applicare sistemi tecnologici e impiantistici avanzati e altamente performanti. 

La linea è aperta al pubblico dal 13 dicembre 2009.