Tratta Roma Ostiense-Monte Mario

Attivato il sistema ACC Multistazione/SCC Multistazione.

L’intervento ha comportato la riconfigurazione degli impianti di Roma Ostiense e Roma S.Pietro con attivazione del blocco emulato sulla linea Viterbo, tra Roma Ostiense e Roma S.Pietro;  ora la gestione della Circolazione viene effettuata dal Posto Centrale di Roma Termini, dove è stata traslata anche la postazione Blocco Conta Assi Multi sezione (BCAM) della tratta Ostiense-Fiumicino.

Tale intervento rappresenta una nuova tappa realizzativa del Progetto di Potenziamento Tecnologico del Nodo di Roma ed è stato gestito dall'Area1 della struttura PM Tecnologie Centro della Direzione Tecnologie e Innovazione Reti, in stretta collaborazione con le strutture di ingegneria Tecnologie Centro e Prodotti Tecnologici & Commissioning, oltre alle preposte strutture di RFI.

 

 

Condividi:
Condividi su Linkedin