Italferr ospita la delegazione algerina

Giornate di incontri con il top management e di visite tecniche 

Martedì 26 febbraio, Italferr ha accolto una rappresentanza algerina, nell'ambito del contratto di assistenza tecnica all'Agence Nationale d'Etudes et de Suivi de la Realisation des Investissements Ferroviaires - ANESRIF, per la gestione del piano ferroviario del Paese nord africano.

Il programma ha previsto alcune visite tecniche a Napoli per presentare la nuova Stazione AV di Napoli Afragola nonché l’Impianto di Manutenzione Corrente (IMC) di Napoli Gianturco, alternate ad incontri con il vertice aziendale e momenti di approfondimento delle nuove tecnologie utilizzate dalla Società tra cui il Building Information Modeling (BIM).

Di notevole coinvolgimento per gli ospiti è stato anche il viaggio in cabina di guida su uno dei nostri treni AV/AC a 300km/h, lungo la tratta Roma-Napoli: la delegazione ha potuto toccare con mano l'eccellenza italiana nel settore dell'Alta Velocità/Alta Capacità.

Il gruppo algerino ha dimostrato particolare interesse per le diverse tematiche trattate, con richieste di approfondimenti sulle principali attività svolte, rafforzando ulteriormente il rapporto di fiducia con la nostra Società.

 

 

 
Condividi:
Condividi su Linkedin