Doha: aperta al pubblico la prima tratta della Metro - Linea Rossa

Il primo progetto sviluppato integralmente in BIM  
 

Mercoledì 8 maggio è stata aperta al pubblico la prima tratta della metro di Doha, da Al Qassar ad Al Wakra, che comprende 13 stazioni su 18 della linea rossa: Al Qassar, DECC, QIC West Bay, Corniche, Al Bidda (Stazione di interscambio), Msheireb (Stazione di interscambio), Al Doha Al Jadeda, Umm Ghawalina, Al Matar Al Qadeem, Oqba Ibn Nafie, Free Zone, Ras Bu Fontase Al Wakra.

Il Consorzio Internazionale di Imprese Civili (ISG) ha assegnato a CIO Joint Venture, formata da Cowi, Italferr e OneWorks, il contratto per la progettazione della sezione della metropolitana di Red Line del Nord (dalla Stazione di Msheireb alla Stazione Legtaifiya), comprensiva di 13 km di gallerie a binario singolo realizzate mediante TBM in aree altamente urbanizzate, 7 stazioni sotterranee, uscite di emergenza, pozzi e rampe di avvicinamento al tunnel.

Questa è la più grande opera di Linea Metropolitana progettata da Italferr ed è il primo progetto sviluppato totalmente in BIM.

La nostra Azienda come parte della JV CIO ha sviluppato la progettazione dettagliata dei sistemi MEP e parte delle opere civili e finiture architettoniche. Italferr è stata anche responsabile della gestione delle interfacce, della System Assurance, della gestione dei Requirement, della configurazione e delle attività di follow-up della costruzione.

Il progetto consolida e conferma le competenze tecniche di Italferr e rafforza le referenze nei progetti complessi di trasporto pubblico.

 

 
CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin