Italferr si aggiudica il Master Plan dei Trasporti in Etiopia

La Società di ingegneria del Gruppo FS rafforza la propria presenza nell'area africana 

Il 10 gennaio 2020 Italferr insieme a SPT, dopo una gara internazionale che ha messo in competizione le maggiori società di ingegneria ferroviaria al mondo, si è aggiudicata il Master Plan dei Trasporti Nazionale, il primo del Paese finanziato da fondi African Development Bank, con Cliente Ethiopian Road Authority, commissionato dal Ministero dei Trasporti Etiope.

Il progetto ha come obiettivo quello di definire la politica dei trasporti, stabilire i progetti prioritari nei vari settori (ferroviario, stradale, aereo e marittimo) e aumentare le conoscenze del personale del Ministero dei Trasporti Etiope con trasferimento di know-how in Workshop dedicati.

Le attività inizieranno a febbraio 2020 per una durata di 12 mesi, durante i quali Italferr sarà impegnata ad analizzare 10.000 km di rete ferroviaria, 60.000 km di rete stradale e progetti nel settore aereo e marittimo (porti lacustri e fluviali).

Numerosi gli stakeholder coinvolti nel progetto tra cui i principali Ministeri, agenzie governative, utenti di trasporto e altre istituzioni del Paese.

Italferr ha già elaborato Master Plan in vari paesi del mondo, una referenza preziosa per rafforzare la propria    presenza nell’area africana dove sono stati previsti investimenti per 10 miliardi di euro nel settore dei trasporti.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin