SBB-FFS FERROVIE FEDERALI SVIZZERE sottoscrivono un nuovo contratto con Italferr

Interventi per il potenziamento della stazione ferroviaria di Chiasso

Nel corso degli ultimi anni, le FFS-Ferrovie Federali Svizzere hanno avviato interventi per il potenziamento della stazione ferroviaria di Chiasso, interessata dall’incremento dei traffici derivanti dall’apertura del Gottardo e del Ceneri, attuando, in particolare, la sostituzione dell’Apparato Centrale Elettronico (ACE) di Chiasso, con modifica del PRG e rinnovo degli impianti di elettrificazione.

Dal 2014, le FFS hanno affidato a Italferr, oltre a consulenze specifiche nell’ambito delle tecnologie ferroviarie, incarichi per progettazione, supporto in fase di gara e DL della nuova sottostazione 3 kV di Chiasso, innovativa dal punto di vista sia delle apparecchiature che della integrazione tra gli impianti di confine.

In aggiunta a tali attività, in corso di completamento, a fine gennaio 2020 è stato sottoscritto un nuovo contratto per la Progettazione Esecutiva e la Direzione Lavori delle barriere acustiche che si svilupperanno presso la stazione di Chiasso, dal confine di Stato verso sud, su territorio italiano.

Tale affidamento rafforza la collaborazione con le Ferrovie Svizzere, estendendo il supporto anche ad attività di ingegneria civile e dell’ambiente.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin