Rinnovato il Posto Centrale SCCM AV/AC di Bologna

Il 13 settembre 2020 è stato messo in esercizio l’upgrade tecnologico del Posto Centrale SCCM della tratta AV/AC Milano – Bologna – Firenze.

Con questo intervento, propedeutico alla realizzazione del potenziamento tecnologico della Direttissima Firenze – Roma, sono stati sostituiti tutti i server, ormai obsoleti, con nuove macchine più performanti ed affidabili.

È stato installato il nuovo software di ultima generazione per la regolazione della circolazione che, oltre alle funzionalità già presenti, permetterà di effettuare la manutenzione degli impianti con un minore impatto sulla circolazione e garantirà una maggiore flessibilità nella gestione dei picchi e delle perturbazioni del traffico ferroviario.

L’intervento è stato realizzato dalla Direzione Tecnologie e Integrazione Reti di Italferr che ha operato con continuità nonostante il periodo di emergenza, rispettando le scadenze richieste dal Cliente.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin