India

Ponte Anji Khad

Italferr si è aggiudicata la progettazione e la supervisione dei lavori per la costruzione dell'"Anji Khad Bridge", un ponte di 750 m di lunghezza, con una campata centrale di oltre 260 m, sospesa su una gola di oltre 200 m.
L'opera è tra le più significative dell'intera linea ferroviaria che attraverserà la regione Nord-Occidentale dell'India, lungo le pendici del Kashmir, fino al confine con il Pakistan.
La durata delle attività affidate ad Italferr nell'aprile 2016 è di 36 mesi.

Metro di Mumbai Linea 2B & 7

Italferr, in consorzio con la spagnola Ayesa Ingenieriay Arquitectura e i partner indiani Consulting EngineeringGroup LTD e Ayesa India, assisterà il cliente Mumbai Metropolitan RegionDevelopment Authority (MMRDA) nello sviluppo delle due nuove linee metro nell’area metropolitana di Mumbai.
Il ruolo del consorzio, che agirà a fianco di MMRDA in qualità di General Consultant, sarà di supervisione, controllo e project management di tutte le attività (progettazione, costruzione, forniture) necessarie per la realizzazione delle due linee metro.
Da settembre 2016 per una durata di 54 mesi.

Servizi di Assistenza Tecnica

Italferr e DFCCIL - Dedicated Freight Corridors Corporation India Limited - società creata dalle Ferrovie Indiane per la gestione del porcesso di investimento per la costruzione di nuovi corridoi dedicati al traffico merci, hanno firmato il contratto "Quality & Safety Audit Consultancy Services, Sahnewal-Sahnewal-Khurja-Dadri Section Eastern dedicated Freight Corridor".
L'incarico prevede l'affiancamento al cliente indiano per la fornitura di servizi di Assistenza Tecnica focalizzati su Qualità e Sicurezza.
Da marzo 2017 per una durata di 45 mesi.

Linea ferroviaria Rishikesh-Karnaprayag 

Italferr si è aggiudicata, in joint venture con Lombardi SA, due gare per i lotti Package 1 (PK1) e Package 8 (PK8) di costruzione e progettazione della linea ferroviaria Rishikesh-Karnaprayag, nello Stato dello Uttarakhand.della linea ferroviaria Rishikesh-Karnaprayag, nello Stato dello Uttarakhand.

I servizi prevedono la progettazione esecutiva e la direzione lavori su una tratta di 12,469 km di lunghezza (PK1), quasi interamente in galleria "Tunnel dell'Himalaya" e su una tratta di 16,055 km di lunghezza (PK8) nella valle del Gange.

L’intera linea, della lunghezza complessiva di 28,524 km, è caratterizzata da una domanda di trasporto turistico religiosa e corre in parallelo dell’alveo del fiume Gange, ai piedi del sistema montuoso dell’Himalaya.

Le attività prevedono nove mesi di progettazione esecutiva per entrambi i lotti e 60 mesi di direzione lavori per il lotto 1 e 54 mesi per il lotto 2.

 

 
CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin