The CEO Carlo Carganico visits the Italferr offices in Saudi Arabia and Qatar

Multidisciplinary competencies in the engineering sector

On Thursday, 23 March, the CEO of Italferr Carlo Carganico travelled to Saudi Arabia and Qatar to visit the Company’s offices in Riyadh and Doha.

In Riyadh, Mr. Carganico met with and congratulated the Italferr staff engaged in the final design stages of the Saudi Landbridge project, the 1300 km long double-track railway line linking Jeddah and Al Jubail, an ambitious project featuring the strong commitment of the Company’s engineers and management to successfully overcome the great initial criticalities, the adoption of new operational methods and procedures and different technical standards, which require a large degree of flexibility and dedication by all the personnel involved in what amounts to the biggest contract ever secured by Italferr abroad.

The CEO, Mr. Carganico, also met with the Italian Ambassador in Riyadh Mr. Luca Ferrari, during which he confirmed Italferr’s intention to consolidate and strengthen our presence in this Country.
A Doha, l’Ing. Carganico ha incontrato il team italferr impegnato nello sviluppo del progetto in fase esecutiva della linea rossa nord della metro, e nelle attività di PMC per la realizzazione della nuova linea Light rail di Lusail.

In particolare, Il progetto metro è il primo di Design&Build in cui Italferr si è trovato ad operare come Designer, evidenziando ancor di più le competenze multidisciplinari di Italferr nel settore engineering; le attività di Lusail rappresentano anch’esse un’eccellenza della società e dell’intero Gruppo FS Italiane, ci troviamo infatti di fronte al primo incarico di PMC acquisito da Italferr nel Paese, un’attività di alto livello manageriale e che vede coinvolti colleghi di diverse nazionalità.

La missione è stata utile anche per fare un bilancio delle attività svolte in questi due paesi, l’Area Middle East, infatti, con un volume di ordini e commesse dal 2013 ad oggi pari a circa 200 M€, rappresenta un mercato estremamente importante per Italferr e contribuirà sensibilmente nei prossimi anni al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo ed internazionalizzazione dell’intero Gruppo FS Italiane, veicolando un’immagine della società sempre più autorevole ed affidabile sullo scenario competitivo internazionale.