Eurasya Tunnel Project

Sottoscritto il verbale di Final Acceptance che chiude la fase costruttiva dell’opera.


Il 27 febbraio la Italferr Altınok Joint Venture, in qualità di Employer Rappresentative, ha sottoscritto, unitamente alla Committenza AYGM (Ministero delle Infrastrutture della Turchia) e al concessionario ATAŞ il verbale di Final Acceptance dell’Eurasia Tunnel che di fatto chiude la fase costruttiva dell’opera.

Tale fase è partita a dicembre 2016 con la sigla del Verbale di Provvisional Acceptance che ha dato il via all’apertura del’Eurasya Tunnel al traffico veicolare. Nello stesso momento è iniziato il periodo di Defects and Liability della durata di un anno, durante il quale l’opera è stata monitorata al fine di evidenziare eventuali anomalie delle strutture e dei sistemi di gestione e controllo del Tunnel. Conclusa positivamente anche quest’ultima fase, è stato siglato il verbale di Final Acceptance.
Il Progetto Eurasya Tunnel ha una lunghezza totale pari a 14,6 km e collega la parte asiatica a quella europea di Istanbul. I lavori di costruzione sono risultati particolarmente impegnativi in quanto la parte in superficie si trova all’interno dell’area cittadina di Istanbul fortemente antropizzata. La parte in sotterraneo (5,4 km) ha permesso il sottoattraversamento del Bosforo ed è stata realizzata in condizioni uniche al mondo, in considerazione, tra l’altro, del grande diametro di scavo del tratto in TBM (13,71 m), della sismicità dell’area, delle alte pressioni al fronte (con un massimo di 11 bar / 106 m sotto il livello del mare) e della particolarità dei terreni affrontati (maggiori dettagli nell’articolo allegato a firma Rinaldi/Cuppone pubblicato su Gallerie e grandi opere sotterranee n. 123 – settembre 2017).

La professionalità delle risorse Italferr, posizionate in ruoli chiave, ha permesso di superare con successo le criticità incontrate nelle varie fasi realizzative dell’opera guadagnandosi il plauso e la fiducia della Committenza turca.

Da gennaio 2018, la Committenza ha affidato alla Italferr Altınok JV le attività di supporto  per il controllo dell’Operation dell’Eurasya Tunnel, attività che si concluderanno nel 2021.

Documenti