Inaugurazione della Stazione AV Napoli Afragola

Un altro grande successo per Italferr


Il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni ha inaugurato, il 6 giugno 2017, la nuova stazione di Napoli Afragola; all’evento hanno preso parte il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Afragola Domenico Tuccillo, per il Gruppo FS Italiane hanno partecipato il Presidente e l’AD, Gioia Ghezzi e Renato Mazzoncini, il Presidente e l’AD di Rete Ferroviaria Italiana, Claudia Cattani e Maurizio Gentile, Il Presidente e l’AD di Italferr, Riccardo Maria Monti e Carlo Carganico.

Presente anche una rappresentanza del management Italferr e del team che ha preso parte alla realizzazione dell’opera, in particolare 6 di questi sono stati premiati alla presenza del Presidente del Consiglio dall’AD Carganico: “a tutti gli uomini e le donne Italferr che hanno contribuito a realizzare questa straordinaria opera va il mio sincero ringraziamento perché hanno dimostrato, ancora una volta,  di essere sempre pronti ad affrontare nuove ed avvincenti sfide; inoltre, il grande entusiasmo e senso di appartenenza dimostrato costituiscono, oltre a know how e competenza, tra i fattori che qualificano Italferr come eccellenza al pari delle opere, piccole o grandi, che la società sta realizzando e realizzerà in futuro in Italia e nel mondo”.


La stazione AV di Napoli Afragola, del quale Italferr ha curato la Direzione Lavori in cantiere, rappresenta un’opera dall’indiscutibile valore strategico, una vera e propria PORTA PER IL SUD che consentirà a tutti di raggiungere e fruire della bellezza di questo straordinario territorio; ma Afragola non è solo questo, l’avveniristica struttura progettata dall’architetto Zaha Hadid rappresenta non solo un’opera di altissimo pregio architettonico e di grande complessità ingegneristica, ma una vera e propria opera d’arte innovativa riconosciuta a livello mondiale. Tutto ciò - afferma l’AD Carganico -  costituisce un valore non solo per il Gruppo FS, ma un volano per la crescita infrastrutturale ed economica di tutto il “Sistema Italia”.

Condividi:
Condividi su Google Plus