Italferr al 2º Forum Internazionale OICE sul BIM

Ultimi sviluppi dalle best practices internazionali, dalla ricerca EFCA, dai casi pilota OICE e dalle case software


Carlo Carganico, AD e DG di Italferr, la società di ingegneria del Gruppo FS Italiane, ha partecipato in qualità di relatore al "2° forum internazionale OICE sul BIM: ultimi sviluppi dalle best practice internazionali, dalla ricerca EFCA, dai casi pilota OICE e dalle case software, organizzato a Roma presso l'Aldovrandi di Villa Borghese, per testimoniare l'impegno e il ruolo primario di Italferr nell'ambito dei nuovi processi e modelli di progettazione delle opere infrastrutturali strategiche.

"Italferr - ha affermato l'AD Carlo Carganico - in linea con gli asset di innovazione e digitalizzazione del nuovo piano industriale del Gruppo 2017-2026, è stata promotrice in questo campo e ha fatto della BIM - Building Information Modeling - uno dei punti di forza della società nell'ambito dei piani di sviluppo per i prossimi 10 anni, un elemento fondamentale di straordinaria innovazione che ci consentirà di essere sempre più competitivi e all'avanguardia in Europa e nel mondo".

Condividi:
Condividi su Google Plus