Italferr: accordo con Ausenco per lo sviluppo di progetti infrastrutturali sul mercato australiano

L’intesa siglata a Roma nella sede centrale della Società di ingegneria del Gruppo FS Italiane


Un Memorandum of Understanding finalizzato a sviluppare progetti sul mercato australiano e oltre; nello specifico Italferr metterà a disposizione la sua competenza ferroviaria Worldwide e AUSENCO il suo portfolio clienti e la presenza consolidata sui mercati. 
E’ l’obiettivo dell’intesa siglata a Roma, il 17 febbraio, da Italferr (Gruppo FS Italiane) e dall’australiana AUSENCO, primaria società di ingegneria con 1.500 dipendenti, una presenza in 18 paesi e progetti completati in oltre 50.

“L’accordo - afferma l’AD Carlo Carganico - mira a creare una partnership forte finalizzata non solo ad incrementare il nostro portfolio clienti, avvalendoci dell’ampio e consolidato network di AUSENCO sul mercato australiano, ma a costruire un’alleanza per il futuro con una società presente in tutto il mondo per affrontare insieme, ognuno apportando il proprio know how e competenze tecniche, sfide comuni e una mission condivisa per una reciproca crescita sui mercati internazionali”.

Il MoU è stato firmato da Carlo Carganico, Amministratore Delegato di Italferr, e Zimi Mika,CEO di AUSENCO.

La presenza del Gruppo FS Italiane nell’area è relativamente giovane, nel 2016 con Italferr ha fornito servizi di assistenza tecnica alla Public Transport Authority del Western Australia (Perth) finalizzati all’introduzione di moderne metodologie di manutenzione dell’infrastruttura, attualmente, proprio con AUSENCO, Italferr sta definendo la partecipazione ad importanti gare per la realizzazione di progetti infrastrutturali in Australia e nel mondo.

Condividi:
Condividi su Google Plus