Algeria

LAVORI IN CORSO

Technical assistance to the National Agency for the Management of Railway Program (ANESRIF)
Nel 2008 Italferr ha acquisito un contratto dalla società ANESRIF "Agence Nationale d’Études et de Suivi de la Réalisation des Investissements Ferroviaires" per fornire l'assistenza tecnica alla progettazione di nuove linee, per la gestione delle gare d’appalto e per la direzione dei lavori relativi all’implementazione ed al completamento del programma di investimenti infrastrutturali relativo all'ammodernamento delle Ferrovie algerine. Tra questi, i principali lavori seguiti da Italferr nel corso degli ultimi 8 anni hanno riguardato l’aumento di capacità della linea "Ligne Rocade Nord" (Marocco-Tunisia), la sistemazione dei nodi di Algeri, di Orano e di Constantine e la realizzazione delle nuove linee degli Haut Plateaux e degli assi di penetrazione verso sud.
Inoltre Italferr, oltre a sviluppare direttamente alcuni progetti tra cui la "Nouvelle Lingne GV" est-ovest (1.200 km) e l'elettrificazione della linea costiera "Ligne Rocade Nord", ha supportato ANESRIF nell'implementazione dei processi decisionali di natura tecnica, gestionale e giuridica, producendo, tra l'altro, gli strumenti di standardizzazione per la redazione dei progetti al fine di uniformare la presentazione delle gare e la successiva attività di progettazione (Manuale di Progettazione) e gli strumenti di standardizzazione per la gestione dei lavori (Manuale di Realizzazione).
L’attività di Italferr riguarda anche la formazione del personale dell’Agenzia sia in Algeria sia in Italia.

Il contratto, che originariamente aveva una durata di 5 anni è stato prorogato fino a giugno 2018.

Agreement for the Modernization of the Algerian Railway
Nel mese di novembre 2015, Italferr e ANESRIF "Agence Nationale d’Études et de Suivi de la Réalisation des Investissements Ferroviaires", agenzia del Governo algerino per l’attuazione del programma degli investimenti ferroviari, hanno firmato ad Algeri, hanno formalizzato il patto degli azionisti per costituire una società di diritto algerino specializzata in ingegneria ferroviaria, avente una partecipazione del 51% di ANESRIF e del 49% di Italferr.
La nuova società avrà  il compito di assicurare le prestazioni ingegneristiche di progettazione, direzione lavori e messa in servizio delle infrastrutture di trasporto, con particolare riferimento a quelle ferroviarie per contribuire, in modo sostanziale, all’implementazione dell’ambizioso piano di  modernizzazione delle ferrovie algerine, articolato sulla realizzazione di oltre 5.200 km di linea.
Nella mission della società è prevista anche un’intensa attività di formazione tecnica altamente specializzata dei giovani ingegneri algerini.
Dal 2015 a tempo indeterminato.

LAVORI CONCLUSI

Reorganisation of the Railway Sector
Italferr è stata incaricata dal Ministero dei Trasporti algerino di sviluppare il progetto per la riorganizzazione dell’intero settore ferroviario. L’affidamento ha previsto, in particolare, la preparazione di un piano di riorganizzazione di SNTF (Società ferroviaria per la gestione dell’infrastruttura e dell’esercizio), la definizione dello scenario regolatorio nazionale, la revisione dei testi dei regolamenti di sicurezza ferroviaria, l’analisi dei costi e del piano di manutenzione degli impianti.
L’incarico ha consentito inoltre la definizione degli strumenti indispensabili per lo sviluppo delle infrastrutture, coerentemente con gli standard regolatori europei.
Le attività sono state terminate nel marzo del 2011.


Final design for 4th Rocade of Algiers
Nel 2014, Italferr ha acquisito l’incarico di redigere il “Progetto Costruttivo dell’autostrada 4 Rocade di Algeri – Lot 1” di circa 34 km,  per conto di un primario contractor  italiano, che ha avuto l’incarico di realizzare l’opera dal cliente algerino ANA – Agence Nationale des Autoroutes.
I lavori si sono chiusi nell'anno 2016.