Pontremolese


La linea Pontremolese attraverso l’appennino Tosco-Emiliano, collega la città di La Spezia alla direttrice Milano-Bologna in corrispondenza della città di Parma. E' interessata da diversi interventi di efficientamento e potenziamento finalizzati a migliorare gli standards di qualità del servizio e le caratteristiche funzionali e prestazionali.
La realizzazione di tali interventi è correlata temporalmente agli sviluppi di traffico ipotizzati, per cui, dopo la realizzazione negli anni novanta di un primo tratto di raddoppio in variante tra le stazioni di Berceto e Solignano, con estensione pari a circa 8 km, sono proseguite le opere già attivate sul versante toscano negli anni 2004/2005 con il raddoppio di S.Stefano-Aulla Chiesaccia per complessivi 18 km, e parimenti sul versante emiliano negli anni 2014/2015 con il raddoppio della tratta Solignano-Osteriazza di estensione pari a 12 km. Quest'ultimo intervento ha consentito un collegamento a doppio binario della tratta Berceto-Osteriazza per un'estensione complessiva pari a circa 20 km.

Nel gennaio 2012 si è tenuta la Conferenza dei Servizi per l'approvazione del Progetto Definitivo del raddoppio della tratta Parma-Vicofertile, necessaria per avviare l'istruttoria conclusiva presso il CIPE; si è tuttora in attesa per l'avvio della fase realizzativa.
Le attività progettuali sulle restanti tratte di Osteriazza-Vicofertile e Villafranca-Berceto sono attualmente sospese.