Impianto di Manutenzione Corrente (IMC) di Torino Smistamento


Il progetto prevede gli interventi di adeguamento dell'impianto esistente per consentire una nuova riorganizzazione del piano del ferro e la realizzazione di nuovi edifici di moderna concezione, dove centralizzare tutte le operazioni manutentive ad oggi effettuate su più siti, eseguendo con la massima efficienza e rispetto dell'ambiente gli interventi di manutenzione dei treni del trasporto regionale e del più moderno servizio Alta Velocità (AV).
La zona oggetto degli interventi di adeguamento si estende per circa 270.000 m², all’interno dello scalo (che si estende per circa 340.000 m²) ove attualmente Trenitalia svolge attività di manutenzione.
Il progetto si pone il difficile obiettivo di inserire un’infrastruttura-insediamento produttivo in un'area in cui sono stati messi in atto, da parte dell'amministrazione comunale, importanti interventi di rigenerazione urbana mediante la realizzazione di attrezzature sportive, di poli direzionali, commerciali e residenziali.
Partendo dal suddetto contesto e considerate le aspettative della città di Torino, il progetto si è posto l`obiettivo di dare un disegno unitario al nuovo impianto integrando formalmente e funzionalmente le nuove architetture, l’infrastruttura e le preesistenze.
L'intero intervento verrà realizzato per fasi costruttive successive per assicurare la continuità operativa dell'impianto di manutenzione attualmente in esercizio.
In totale sono state individuate sei macrofasi funzionali.

Attualmente il progetto, realizzato mediante due appalti integrati (multidisciplinare + realizzazione impianto ACC), è in fase esecutiva.

Il nuovo Impianto prevede il rifacimento dell'intero piano del ferro dell'attuale scalo, nonché la realizzazione dei seguenti edifici, completi di tutta l'impiantistica necessaria
Capannone Manutenzione Corrente Programmata a Treno Completo (MCPTC), dove si eseguiranno gli interventi di manutenzione a treno completo.
Tettoia Pulizia Treni, dove si svolgerà la pulizia interna dei treni.
Galleria per il lavaggio esterno del treno completo con una relativa platea di raccolta e smaltimento delle acque.
Fabbricato Tornio in Fossa, adibito alla tornitura delle sale montate a treno completo.
Fabbricato di servizio, dove verranno allocate le funzionalità accessorie propedeutiche all'operatività dell'impianto: uffici, spogliatoi, mensa, ecc.
Edifici tecnologici minori dove saranno prosizionati i locali tecnologici propedeutici alla funzionalità ed alla gestione dell'impianto: distributore di gasolio, edificio Gate all'ingresso, Cabine MT/BT ed edifici che ospitano gli apparati dell'impianto di segnalamento (ACC).