Iran

LAVORI IN CORSO

Teheran-Qom-Esfahan High Speed Railway Line
Fase 1

Italferr nel dicembre 2015 ha acquisito dalle Iranian Islamic Republic Railways (RAI) l'incarico di assistenza nella definizione della documentazione tecnico-contrattuale per l'esecuzione della progettazione e costruzione della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità del Paese (di circa 415 km a doppio binario elettrificato) per il collegamento tra le principali città della Repubblica Islamica dell’Iran, Teheran-Qom (135 km) e Qom-Esfahan (280 km, velocità di progetto 300 km/h).
Fase 2
Italferr insieme alla Società d'ingegneria locale di Tehran IRAN OSTON, a partire da dicembre 2016,  espleta le attività di verifica della progettazione e di controllo della realizzazione dei lavori con schema contrattuale di Project Management Consultant.
Italferr sta seguendo la gestione e supervisione delle attività svolte dal Contractor cinese CREC nell'ambito della nuova linea alta velocità Tehran-Qom-Esfahan che si configura come un EPC contract (Engineering, Procurement e Construction). I servizi saranno resi nel corso dei 5 anni previsti per la progettazione e la realizzazione della linea, il cui tracciato avrà una lunghezza di 415 km con una velocità prevista non inferiore a 250 km/h.
Da dicembre 2016 per una durata di circa 4 annii +1 di assistenza all'avvio in esercizio.