Archeologia Preventiva

Italferr, impegnata dal 2006 nel campo dell'archeologia preventiva, è la Società più strutturata ed organizzata tra le grandi Stazioni Appaltanti in tema di redazione degli studi di settore ed esecuzione di indagini e scavi archeologici. Segue i vari livelli di approfondimento dei progetti e condivide con le Soprintendenze Archeologiche territorialmente competenti le entità e le modalità di esecuzione delle attività di verifica preventiva.
Italferr ha nel suo background l'esperienza maturata sui ritrovamenti archeologici avvenuti nel corso della realizzazione delle tratte ferroviarie relative all'Alta Velocità. La competenza acquisita nel settore ha contribuito in modo determinante alla nascita della procedura di "Verifica preventiva dell'interesse archeologico", confluita negli articoli 95 e 96 del Codice dei contratti pubblici (decreto legislativo 163/2006). Un elemento progettuale determinante per un approccio consapevole e sensibile nei confronti di infrastrutture strategiche destinate a determinare importanti trasformazioni del territorio.

Condividi:
Condividi su Google Plus