FS NEWS >

Progettazione Ambientale

La progettazione ambientale riveste un ruolo determinante per migliorare l'interazione dell'opera con il territorio e le popolazioni interessate.
Italferr sviluppa elaborati progettuali specifici, quali il Progetto Ambientale della Cantierizzazione e il Progetto di Monitoraggio Ambientale, atti a individuare gli aspetti significativi correlati alle lavorazioni di cantiere, alle misure di mitigazione ed alle attività di monitoraggio necessarie a garantire un corretto presidio della fase di realizzazione delle opere.

CENSIMENTO SITI CONTAMINATI
Al fine di ridurre il potenziale rischio di interferenza con siti contaminati, in fase di progettazione Italferr ne effettua la ricerca, esegue campagne di indagine per la caratterizzazione ambientale dei suoli e delle acque, campionamenti e analisi di laboratorio sul terreno.

CENSIMENTO DEI SITI DI APPROVVIGIONAMENTO E SMALTIMENTO
Al fine di soddisfare le esigenze progettuali relative alle volumetrie ed alle tipologie di materiali, viene effettuata la ricerca degli impianti presenti sul territorio di riferimento.

GESTIONE DI MATERIALI DI RISULTA
Al fine di ottimizzare il riutilizzo dei materiali da scavo, in fase di progettazione vengono definite le modalità operative per la migliore gestione dei materiali prodotti dalla realizzazione dell'opera, anche attraverso la redazione di Piani di Utilizzo ai sensi del D.M. 161/2012.

MITIGAZIONI AMBIENTALI
Al fine di ridurre i potenziali impatti ambientali dell'opera, vengono individuati interventi di mitigazione acustica, presidi anti-vibrazioni, interventi di mitigazione delle emissioni in atmosfera, interventi di mitigazione ambientale (opere a verde) e di inserimento paesaggistico e territoriale.