Remtech Expo: Italferr, ANAS e Sistemi Urbani insieme per l’Ambiente

Ferrara, 21 - 23 settembre 2022

Italferr, da tempo impegnata nella gestione delle tematiche ambientali, è tornata con rinnovata energia e novità progettuali alla fiera internazionale di Ferrara RemTech Expo, l’Hub Tecnologico Ambientale specializzato sui temi del risanamento, della rigenerazione e dello sviluppo sostenibile del territorio.

Quest’anno il Gruppo Fs ha puntato sulla sinergia dei nuovi Poli di business, definiti dal Piano Industriale 2022-2031, con Italferr, ANAS e Sistemi Urbani insieme in uno stand dedicato, a testimonianza del forte impegno sostenuto nello sviluppo di un sistema integrato sostenibile che metterà in comunicazione infrastrutture, mobilità, logistica e ambiente.

Una grande ed unica squadra, dunque, a servizio di visitatori, esperti ed istituzioni, su tematiche legate alla progettazione ambientale di infrastrutture, ai cambiamenti climatici e alla rigenerazione urbana.

In tale contesto, Italferr anche per l’edizione 2022 è stata invitata a partecipare a Remtech Inertia, evento internazionale permanente in materia di Terre e Rocce da scavo, Bonifiche dei siti contaminati e Protezione e sviluppo sostenibile sul territorio, nella quale la società di ingegneria è da tempo impegnata all’interno del Comitato Scientifico. Il team Italferr è stato infatti chiamato, in qualità di relatore, in importanti sessioni quali quella sull’Economia Circolare a cura di ENEA e su Terre e Rocce da scavo, gestione e casi pratici.

La Società è stata inoltre coinvolta nel prestigioso convegno OICE Ambiente in tema di Transizione ecologica e PNRR.

Ancora una volta Italferr mette al centro la salvaguardia del territorio: le infrastrutture diventano componenti attive dei processi di strutturazione del paesaggio e di rigenerazione urbana, per rispondere alle esigenze della collettività e generare valore innescando nuove dinamiche di sviluppo sociale, ambientale ed economico.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin