Milano Martesana nasce il “MAV3”

Attivato il nuovo capannone ETR1000

Presso l’Impianto di Manutenzione situato a Martesana, è stato inaugurato, alla presenza dell’Amministrato Delegato di Trenitalia, il nuovo Capannone destinato alla manutenzione degli ETR 1000, realizzato sotto la Direzione Lavori di Italferr.

Piena soddisfazione è stata manifestata da parte della Committenza per l’importante traguardo raggiunto che consente di ottimizzare le attività manutentive dei treni Alta Velocità.

L’intervento, da inquadrarsi nell’ambito del Potenziamento dell’Impianto di Milano Martesana ha riguardato, in particolare, la costruzione di un nuovo Capannone denominato “MAV3” con il conseguente adeguamento delle radici di accesso allo stesso lato Milano Centrale e lato Milano Greco Pirelli, nonché della viabilità interna all’impianto con la realizzazione di strade di servizio, aree pavimentate e parcheggi.

Il capannone di nuova realizzazione ha dimensioni interne in pianta pari a circa 340 x 25 m con un’altezza media netta pari a 9 m, la parte in elevazione del fabbricato è stata sostanzialmente realizzata mediante impiego di elementi strutturali in c.a. prefabbricato ed i tre binari all’interno del capannone sono stati posati su fosse da visita prefabbricate.

In adiacenza al corpo di fabbrica principale è stato realizzato il Fabbricato Servizi Ausiliari destinato ad uffici e spogliatoi per il personale impegnato all’interno dell’impianto avente lunghezza di circa 100 m, larghezza di circa 7 m, disposto su due piani.

Le facciate del nuovo complesso architettonico sono state rifinite con impiego di pannelli di rivestimento in composito e lamiere grecate; i prospetti longitudinali sono caratterizzati dalla presenza di elementi che vanno a delineare una fascia tricolore.   

Il nuovo Capannone ETR1000 è dotato di un sistema di attrezzaggio per la manutenzione dei rotabili di ultima generazione.

 

 

Condividi:
Condividi su Linkedin