Attivato il nuovo Sistema di Comando e Controllo Multistazione di Verona

L'intervento, dell'importo complessivo di circa 8 milioni di euro, è consistito nell'installazione dei server di posto centrale e del software di ultima generazione di tipo modulare e virtualizzato, andando a sostituire il vecchio Sistema di Comando e Controllo della linea del Brennero. Sono stati completamente sostituiti i sottosistemi Circolazione e Informazioni al Pubblico.

La nuova architettura del sottosistema Circolazione prevede la separazione in moduli per la gestione dell'orario, della regolazione e del comando e controllo dei posti periferici; permette, inoltre, la manutenzione degli impianti con un minore impatto sulla circolazione e garantirà una maggiore flessibilità nella gestione dei picchi e delle perturbazioni del traffico ferroviario.

L'attivazione è propedeutica al potenziamento tecnologico della linea del Brennero, del Nodo di Verona, della Brescia-Padova e della linea Verona-Bologna che sarà fatto con la realizzazione dei nuovi Apparati Centrali a Calcolatore Multistazione e del ERTMS (European Rail Traffic Management System).

 

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin