A A A

Il BIM costituisce una vera e propria rivoluzione nel modo di progettare, realizzare e manutenere opere infrastrutturali anche di grandi dimensioni, come quelle ferroviarie.

Nella gestione dell’Asset è fondamentale considerare il costo a vita intera dell’opera e non solo quello di realizzazione. La riduzione dei costi nelle fasi di manutenzione e gestione delle Infrastrutture sono elementi necessari nella pianificazione delle opere stesse. Il BIM consente quindi di integrare la progettazione con piani economico - finanziari che traguardino concretamente la realizzazione dell’infrastruttura, anche attraverso il raggiungimento di altissimi standard qualitativi nei progetti.

L’importanza strategica delle opere che Italferr progetta, accompagnata dalla loro intrinseca complessità, rendono il tema della integrazione delle fasi di Operation & Maintenance nel processo BIM un imprescindibile ambito di ricerca e sviluppo.

La Società è impegnata nello sviluppo di strategie d’implementazione dei modelli BIM, garantendo l’organizzazione dei dati secondo le logiche di Information Management tese allo scambio informativo con i sistemi di gestione della manutenzione, anche attraverso l’integrazione dei dati di monitoraggio, assicurando l’accessibilità e univocità delle informazioni nel trasferimento agli stakeholders.