A A A

Italferr ritiene la salute e la sicurezza delle sue persone una priorità, il cui perseguimento è possibile grazie all’impegno incessante di una équipe di professionisti che operano in modo coordinato, per garantire la diffusione della cultura della sicurezza e l’adozione di comportamenti orientati alla sicurezza:

  • sui cantieri, grazie a all’attività condotta dai Responsabili dei lavori e dai Coordinatori alla sicurezza (sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione) con il costante supporto delle strutture di Sicurezza Progettazione e cantieri e Servizi e Formazione sicurezza lavoratori, affinché gli interventi siano realizzati nel pieno rispetto degli obblighi in materia di sicurezza, tanto in fase di progettazione che in corso d’opera
  • nei propri luoghi di lavoro, grazie al Servizio di Prevenzione e Protezione.

La diffusione della cultura della sicurezza in azienda è supportata da molteplici iniziative.

Parallelamente alle numerose campagne di sensibilizzazione sostenute dall’Alta Direzione Societaria, che ogni anno, in occasione del Safety Day, portano alla premiazione dei progetti più incisivi e delle colleghe e dei colleghi che nel corso dell’anno si sono distinti come ambasciatori della sicurezza, hanno trovato attuazione progetti formativi innovativi.

In questo ambito, ha un ruolo fondamentale la Scuola di mestiere della sicurezza, pensata durante il periodo di lockdown, nata al fine di preparare nuove risorse per ricoprire incarichi attinenti la Sicurezza in fase di Progettazione (C.S.P.), in fase di esecuzione lavori (C.S.E.) ed in ambito Sicurezza nei luoghi di lavoro (S.P.P.), formandole sotto il profilo sia tecnico che gestionale, mediante:

  • didattica innovativa con docenti di provata esperienza
  • affiancamento continuo in campo da parte dei Mentor
  • lavori di gruppo e tavole rotonde su temi specifici a cura degli stessi discenti
  • creazione di una rete di relazioni.

Quanto sopra, efficientando i tempi di apprendimento, al fine di facilitare il ricambio generazionale all’interno dell’azienda preservandone le competenze tecniche altamente specialistiche che la caratterizzano.

Oggi Italferr è alla seconda edizione della Scuola di Mestiere, che vede oltre 90 partecipanti, provenienti non solo da diverse Specialistiche e Direzioni (ambiente, geologia, archeologia, appalti civili, tecnologici e multidisciplinari), ma coinvolgendo anche i colleghi di Crew.

Il valore aggiunto di questa poliedricità di vedute porta completezza nei ruoli di Sicurezza, preparando i partecipanti ad avere una visione ampia e completa delle opere che seguiranno.