Italferr presente alla fiera Railtex Infrarail di Londra

Promuovere know how specialistico ed altamente qualificato sul mercato dell’ingegneria mondiale

Nella cornice dell’Olympia Grand di Londra si è tenuta, dal 10 al 12 maggio, la fiera Railtex Infrarail che ha visto la partecipazione di numerose aziende internazionali operanti nell’industria ferroviaria. L’evento riflette gli sviluppi dinamici del settore e la visione del futuro ferroviario, attraverso la condivisione e lo scambio di conoscenze sulle ultime tecnologie.

Italferr è stata tra i protagonisti con un seminario dal titolo “London Essex Thameside – Digital Railway with the ERTMS L2 – HD Technology” tenuto da Pierangelo Rivoli – Responsabile Progettazione Funzionale ed Esercizio. Un’occasione importante per esportare il know-how altamente specializzato di Italferr attraverso l’illustrazione dell’upgrade tecnologico effettuato, sulla linea ferroviaria londinese Essex Thameside in direzione east, per incrementare la capacità della linea esistente attraverso l’innovativo sistema di segnalamento ERMTS livello 2 High Density.

L’ing. Rivoli ha presentato, nello specifico, le analisi di capacità effettuate per diversi scenari di esercizio attraverso una serie di simulazioni, per verificare i limiti di funzionamento e risolvere le criticità attraverso le migliori soluzioni tecnologiche, concludendo l’intervento con un focus sulle soluzioni adottate, in base alle analisi tra la necessità dell’incremento di capacità della linea e i vincoli infrastrutturali esistenti.

Un momento importante per condividere con una platea internazionale le best practice messe in atto in circostanze di maggiore complessità e l’expertise consolidata negli anni e riconosciuta dai clienti del mercato italiano ed estero.

 

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin